Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Gelare in una vecchia casa ticinese

Gelare in una vecchia casa ticinese
Consigli Prevenzione

Gelare in una vecchia casa ticinese

Come non morire di freddo in questo inverno senza investire in un nuovo riscaldamento.

L’inverno si avvicina sempre più, le temperature sono già scese di parecchio e la Svizzera sarà presto vittima della morsa del gelo e della neve…
…ma, siccome sei stato previdente, non dovresti avere problemi perché la tua casa ha un impianto di riscaldamento come si deve e perfettamente funzionante.

Tuttavia non sempre è così scontato. Infatti molte famiglie si ritrovano nel bel mezzo della stagione più fredda con l’impianto di riscaldamento che non funziona come dovrebbe, che non scalda a sufficienza e questo abbassa la qualità della loro vita…

…pensa a quanto coraggio ci vuole per farsi la doccia la mattina presto in un bagno non riscaldato.

In molte case capita che l’acqua calda non basti a soddisfare il fabbisogno delle persone che ci vivono, oppure che la temperatura non sia abbastanza calda, senza contare altri problemi come i radiatori tiepidi e i consumi molto elevati.

Da cosa sono causati più frequentemente questi problemi?

  • I radiatori non ricevono acqua in modo omogeneo, forse perché l’installatore non ha seguito il progetto durante l’installazione, per cui alcuni alcune stanze saranno fredde mentre altre troppo calde
  • L’acqua calda passa attraverso i tubi che, non essendo isolati correttamente, disperdono il loro calore nell’ambiente anziché portarlo a casa tua. Questo causa ovviamente un aumento dei consumi non corrispondente a una casa più calda
  • Le tubazioni potrebbero anche essere troppo piccole rispetto al tipo di impianto di casa tua, e ciò causa che ai radiatori arriva meno acqua di quanto occorra per un riscaldamento ottimale
  • Anche la pompa che si occupa di mandare in circolo l’acqua calda potrebbe essere fonte di problemi. Infatti, se non è adeguata oppure se è regolata male può far si che i piani superiori di casa tua o del condominio in cui abiti potrebbero essere serviti male

Se hai appena fatto installare un impianto nuovo di zecca sappi che non sei al sicuro nemmeno tu, infatti anche i nuovi impianti non sono esenti dai problemi di cui ti ho parlato, anzi qualche volta capita che siano fonte di problemi maggiori: i nuovi dispositivi sono più sensibili ai consumi e il loro comportamento potrebbe addirittura peggiorare la situazione.

Quelli appena elencati non sono altro che una parte dei problemi che potrebbero farti penare nei prossimi mesi, quando sarà tutto ghiacciato e sarà ormai troppo tardi per prevenirli.

Per questo motivo, se vuoi garantire a te e alla tua famiglia un inverno caldo grazie ad un impianto di riscaldamento efficiente e che non ti faccia brutte sorprese tra non molto devi agire adesso.

Sono certo che ciò di cui ti sto parlando non ti è nuovo, e siccome non vuoi essere costretto a vestirti a cipolla come magari hai fatto lo scorso anno per non dover morire di freddo ti starai chiedendo cosa puoi fare per metterti al riparo da brutte sorprese e passare così un inverno caldo e confortevole all’interno della tua casa.

Innanzitutto ecco cosa puoi fare tu per migliorare il funzionamento del tuo impianto:

  • Installare caldaie di nuova generazione ti garantisce un risparmio sulle bollette e maggiore efficienza
  • Puoi abbassare la temperatura di mandata della caldaia, cioè quella che regola i gradi dell’acqua che arriva direttamente ai radiatori. È un’operazione che va fatta per tentativi, devi infatti abbassarla di pochi gradi per volta (anche solo 2), fino a trovare il giusto compromesso, in modo tale da avere anche nel periodo più freddo una casa sufficientemente calda. Così facendo otterrai una riduzione dei consumi e non avrai a che fare con i classici sbuffi neri sul muro dietro ai termosifoni
  • Devi lasciare liberi i radiatori di diffondere il loro calore nell’ambiente, per cui non coprirli con tende o altro e non metterci vicino troppi mobili
  • Passa un panno morbido sulla superficie dei termosifoni e una spazzola stretta negli spazi interni. Pulire bene i caloriferi migliora lo scambio termico tra il termosifone e l’ambiente e, soprattutto, evita che vengano disperse nell’aria di casa tua acari, pollini, muffe, etc., nocivi per la tua salute e quella dei tuoi cari
  • Regolare le valvole termostatiche in base alla stanza dov’è posizionato il calorifero; se, ad esempio, è una stanza che non usi punta sullo zero il regolatore e in generale regola la valvola su valori basati sulle effettive esigenze della stanza, in questo modo eviterai inutili sprechi

Tutti questi accorgimenti saranno sicuramente funzionali al buon funzionamento del tuo impianto, ma probabilmente starai pensando che chiamare l’installatore del tuo impianto per effettuare la manutenzione sia la soluzione giusta, tuttavia ciò è vero solo in parte perché se ha commesso determinati errori che ti hanno causato problemi l’anno precedente probabilmente non è nemmeno in grado di rendersene conto.

Un tecnico esperto infatti deve essere in grado di controllare:

  • il bilanciamento del tuo impianto
  • il funzionamento delle valvole e dei radiatori
  • la corretta installazione della caldaia
  • le impostazioni date alla pompa di circolazione

In base a questo deve essere capace di eseguire eventuali modifiche che ti garantiscano il calore e il confort che desideri.

LA SOLUZIONE

Se non vuoi correre il rischio di ritrovarti in pieno inverno con un impianto che non funziona come dovrebbe è quindi fondamentale affidarsi ad un tecnico esperto e specializzato, capace di valutare gli aspetti più tecnici e di proporti la soluzione più giusta per prevenire i problemi e risolvere eventuali malfunzionamenti del tuo impianto di riscaldamento.

A questo punto se vuoi essere sicuro di affidarti alla persona giusta non ci resta che rivolgerti ad un edil-professionista di Edilo.ch, il portale dedicato al mondo dell’edilizia ticinese che ha selezionato per te solamente i migliori artigiani del Ticino!

Richiedi ORA il tuo preventivo GRATIS su Edilo.ch

Cliccando su questo link  https://www.edilo.ch/richiedi-preventivi-gratis/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati