Radius: Off
Radius:
km
Search

Cedimento del terreno: cause e rimedi

Cedimento del terreno: cause e rimedi
News

Non tenendo conto di eventi sismici, in Ticino la principale causa di cedimento del terreno è stata individuata dagli esperti nel cambiamento climatico: questo, a seconda delle zone di riferimento, ha portato siccità o notevoli precipitazioni che, in modi differenti ma egualmente devastanti, hanno modificato l’assetto del terreno e conseguentemente minato le fondazioni costruite su di esso.
Il dissesto idrogeologico influisce sulla stabilità delle strutture portanti, poiché il terreno non offre più il sostegno originario: si generano così forti pendenze, rotture di tubature, sovraccarichi. Altre cause plausibili sono la sollecitazione esterna data dalle vibrazioni indotte dal passaggio di veicoli ad alta velocità in prossimità della struttura e gli scavi in prossimità delle fondazioni.
sintomi di questi cedimenti sono le fessure e le crepe sui muri, in genere di 45°, pavimentazioni e solai, porte e finestre che si chiudono con difficoltà.

Per l’intervento di consolidamento è fondamentale rivolgersi a professionisti e imprese specializzate che conoscendo la località e l’epoca di realizzazione della struttura procedano con la diagnostica strutturale per l’interpretazione del dissesto strutturale. Attualmente l’intervento più praticato ed efficace è l’iniezione di resine espandenti, anzitutto per la rapidità e non invasività dell’operazione, ma anche per la garanzia decennale del materiale utilizzato che può essere impiegato anche su terreni argillosi. Le resine espandenti vengono iniettate direttamente nel terreno e ne colmano i vuoti generati dal cedimento, compattandolo.
In alternativa, viene impiegata anche la tecnica della sottofondazione con micropali in acciaio per distribuire i carichi in profondità a terreni stabili, utile a riportare la struttura in piano.
Per valutare quale sia il danno nella struttura e il grado di cedimento del terreno bisogna rivolgersi ai professionisti ed esperti specializzati che sapranno consigliarvi la tecnologia più adatta al vostro caso.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.