Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

“8 TECNICHE FACILI CHE RENDERANNO ANCORA PIÙ SICURA LA TUA CASA IN TICINO.”

“8 TECNICHE FACILI CHE RENDERANNO ANCORA PIÙ SICURA LA TUA CASA IN TICINO.”
News

 

Nel 2017 i furti con scasso nelle case Ticinesi sono diminuiti drasticamente.

La Polizia e le Agenzie di Sicurezza private stanno facendo un ottimo lavoro di prevenzione sul territorio e possiamo essere fieri di dire che viviamo in uno dei luoghi più sicuri al mondo. Tuttavia, sono poco meno di MILLE all’anno i colpi che hanno avuto successo.
Stiamo parlando di PROFESSIONISTI DEL FURTO. Non di semplici ragazzate, di disperati o di topi d’appartamento. In questo articolo vedremo come rende ancora più sicura la tua abitazione per allontanare questi Geni Criminali dal nido che custodisci per la tua famiglia.
La sensazione che si prova tornando a casa e ritrovando la casa ribaltata e danneggiata come da una tempesta può insediarsi nella nostra sicurezza personale.

Può ledere per molti anni la nostra autonomia e creare disagi nella fiducia che riponiamo nella società. Vedere la propria casa violata porta conseguenze devastanti perché ci si sente privati del luogo in cui ci sentivamo protetti.

Chi sono questi Geni del Male?

Eliminati i topi d’appartamento, i disperati e i ragazzi ispirati da qualche serie TV che parla di criminalità organizzata, rimangono i PROFESSIONISTI.
Persone dalla spiccata intelligenza che studiano i sistemi di sicurezza e le tecnologie più avanzante della protezione domestica.
Sono potenzialmente degli ingegneri o degli studiosi che trascorrono ore delle loro giornate a capire come eludere un allarme come se fosse una sfida.
Hanno competenze di informatica, di elettronica e studiano il comportamento umano per prevedere le mosse delle proprie vittime.
Perché lo fanno?

  • Per arricchirsi.
  • Per far pagare alla società il prezzo di un torto subito in passato.
  • Per sfida personale.
  • Oppure su commissione di una persona che vuole danneggiare una famiglia economicamente ma non ha il coraggio di farlo di persona.

Come colpiscono?

La maggior parte delle case in Ticino ha un sistema di allarme.
Molte volte sono impianti vecchi e non mantenuti, quindi obsoleti.

Un ladro conosce un sistema d’allarme come il vostro meccanico conosce la vostra macchina.

Ci sono cose che noi non capiamo che chi è del mestiere risolve in breve tempo e con facilità.
Se il vostro sistema è MOLTO datato i professionisti del furto avranno MOLTA ESPERIENZA e molto studio alle spalle.

I dati statistici definisco che un ladro esperto impiega dai 3 minuti ai 6 minuti per concludere IL COLPO.

Questo significa che sa esattamente COSA PRENDERE e DOVE TROVARLA.

Come i più grandi scommettitori, anche i Lupin dei nostri tempi scommettono SOLO se sono sicuri di vincere.
Se sono dei professionisti eviteranno le incertezze.
Ora vediamo come creare quelle insicurezze che manterranno lontani questi farabutti.

ECCO 8 PUNTI FONDAMENTALI PER RENDERE ANCORA PIÙ SICURA LA TUA ABITAZIONE

1.LE TUE ABITUDINI

Come detto i ladri professionisti studiano le loro vittime. Quindi sanno esattamente quali orari di lavoro fanno o come si muovono negli impegni quotidiani.

Forse non hai un orario di lavoro flessibile, cerca di interrompere quei gesti che sai di compiere con frequenza.

Ricordati che gli bastano 3-6 minuti per entrare in casa tua, trovare quello che cerca, distruggere tutto se non lo trova, prendere il bottino e fuggire a gambe levate

2. GESTISCI LE LUCI CON IL TUO SMARTPHONE

Tempo addietro bastava lasciare accesa una luce in casa per destabilizzare i malfattori.

O almeno così si credeva.

Ad un ladro attento basta capire che la luce che lasci accesa è sempre la stessa per assicurarsi che NON sei in casa. Soprattutto se quella luce l’accendi solo se non ci sei.

Sono persone molto attente ai dettagli.

Nel 2018 tra le App del nostro Smartphone possiamo trovarne alcune che ci permetteranno di gestire l’illuminazione della nostra abitazione a distanza. Un interruttore Touch a portata di dito con cui potrai creare l’incertezza del tuo potenziale aggressore

3. LA CORRISPONDENZA

Un segno indelebile che la casa è incustodita è la buca delle lettere colma di corrispondenza.
Se sai che dovrai assentarti per giorni chiedi al tuo vicino fidato o ad un parente di svuotarla per te, oppure, recati alla Posta e chiedi loro di trattenere le lettere fino a quando non rientrerai dalle vacanze.

4. AGENTE DI SICUREZZA PRIVATO

Quando installi un impianto di sicurezza puoi legare il tuo allarme ad un’agenzia di Sicurezza Privata.
Non valutare solo il prezzo quando dovrai accettare la loro offerta.Chiedi loro di vedere un piano delle ronde vicino a casa tua e accertati che l’agente in questione sia a pochi minuti dalla tua abitazione durante l’eventuale chiamata che l’impianto effettua automaticamente al numero predisposto.

Se vai in vacanza chiedi un preventivo all’Agenzia di Sicurezza per effettuare più controlli durante il periodo specifico in cui non ci sarai. Anche se i ladri amano le sfide non hanno nessuna intenzione di farsi anni rinchiusi in un carcere. Anche loro amano la libertà.

5. SISTEMI VECCHI

Se hai un sistema di allarme datato ma non vuoi buttare via le cose che funzionano ancora. Non potrai lamentarti quando troverai una finestra aperta ed il vento gelido scavarti il petto per la brutta sorpresa.

Richiedi alla azienda di riferimento per il tuo impianto di mettere alla prova il sistema d’allarme.
Chiedi una consulenza per capire quali sono i punti più deboli della tua casa.

6. EVITA I SOCIAL

Siamo abituati a postare giornalmente contenuti della nostra vita privata sui Social Network.
I ladri mentre studiano le tue abitudini iniziano a cercarti anche sui Social ed interagiscono con Falsi profili con il tuo Account. Evitare di condividere con gli altri la gioia di un luogo meraviglioso è difficile. Non è giusto vietarsi il privilegio di esternare la propria felicità o la meritata vacanza, tuttavia, ci sono alcune accortezze molto semplici da adottare.- Cancella tutti gli amici che non conosci personalmente e quelli di dubbia provenienza.

  • Quando pubblichi ricordati di mostrare i tuoi contenuti solo ai tuoi amici.
  • Cancella tutti gli amici che non conosci personalmente e quelli di dubbia provenienza.
  • Quando pubblichi ricordati di mostrare i tuoi contenuti solo ai tuoi amici.
  • Se puoi, prendi in giro un tuo parente (tuo papà) che è rimasto a casa. Chiaramente lui non dovrebbe registrarsi nei posti in cui siete, altrimenti la verità verrà a galla.
  • Fingi di aver prestato la tua casa ad un tuo amico per il periodo estivo. In questo caso devi essere certo che il gioco regge.
  • Se puoi, prendi in giro un tuo parente (tuo papà) che è rimasto a casa. Chiaramente lui non dovrebbe registrarsi nei posti in cui siete, altrimenti la verità verrà a galla.
  • Fingi di aver prestato la tua casa ad un tuo amico per il periodo estivo. In questo caso devi essere certo che il gioco regge.

7. SEGUI LE ISTRUZIONI DELLA POLIZIA CANTONALE

Puoi trovare una lista di consigli utili sul portale della Prevenzione Svizzera della Criminalità.
Segui i punti specifici e contattali telefonicamente per chiedere consigli in merito alla sicurezza della tua casa.
Ecco un link utile: https://www.skppsc.ch/it/temi/furto-con-scasso/

8. NASCONDI UNA CASSAFORTE

Se proprio non vuoi mettere in cassetta di sicurezza o in banca i tuoi preziosi o le cose a cui tieni di valore.
Chiedi ad un’azienda specializzata nella realizzazione di casseforti di installartene una a scomparsa.
Botole nel pavimento, scantinati, retro degli armadi, dietro ai frigoriferi o in una parete nascosta.
L’importante è calcolare che da quando uno riesce ad aprire la tua casa a quando trova la cassaforte non trascorrano più di 3 minuti. Dopo 3 minuti che è scatto l’allarme il ladro sa già che il suo tempo è finito.
Il rumore assordante lo destabilizza e non può continuare in tranquillità il suo lavoro.

Ora che conosci questi 8 punti fondamentali che renderanno ancora più sicura la tua abitazione potrai viaggiare con più tranquillità.

È probabile che i ladri non sceglieranno te come prossima vittima.
Ricordati che sono delle persone attente ai dettagli e NON rischieranno di essere acciuffati se il terreno NON è fertile.

Se vuoi approfondire o richiedere una consulenza GRATUITA puoi contattare direttamente noi di Edilo.ch e ti accompagneremo nella scelta del professionista specializzato nella sicurezza della tua casa.

Questa guida è stata realizzata grazie alla collaborazione di Flavio Arnaboldi di SECURCA SA, azienda presente in Edilo.ch che grazie ai suoi impianti e alla sua grande conoscenza ha protetto centinaia di case in tutto il Ticino.

Se sei un artigiano contattaci e diventa anche tu un Edil professionista in Edilo.ch in modo da offrire le tue soluzioni ai nostri affezionati clienti, buona Prevenzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati